LABORATORI

SPETTACOLI TEATRALI

PROGETTI

 

 

 

Convenzione con il Festival delle Colline Torinesi

Analogamente agli anni passati, anche per il 2019 l'Associazione ArTeMuDa ha stipulato con il Festival delle Colline Torinesi una convenzione per offrire a tutti i soci ArTeMuDa biglietti a prezzo ridotto per gli spettacoli della XXIV edizione del Festival, in programma dal 2 al 22 giugno 2019.

Consulta il calendario completo del Festival
INFO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., 335-7669611

Alla ventiquattresima edizione Il Festival delle Colline Torinesi rende omaggio a tre compagnie italiane che hanno scritto pagine importanti della sua storia e che hanno contribuito in modo determinante a definirne l'immagine in Europa: la compagnia Pippo Delbono, la Socìetas, i Motus. Il 1° luglio del 2000 la Socìetas Raffaello Sanzio presentò alla Palazzina di Caccia di Stupinigi il suo straordinario spettacolo Voyage au but de la nuit diretto da Romeo Castellucci che rappresentò per il Festival un vero e proprio punto di svolta verso la creazione contemporanea. L'anno successivo, 2001, arrivò al Festival Pippo Delbono con La rabbia di Pasolini e fu un successo clamoroso. Nel 2003 fu la volta di Motus con Splendid's di Genet (nella traduzione di Franco Quadri), allestito nell'inconsueta cornice di un hotel. Dopo quegli esordi le tre compagnie hanno ripetutamente figurato, e con importanti proposte, nei cartelloni del Festival delle Colline Torinesi. Analogo percorso ha riguardato Emma Dante e Antonio Latella.

Torna su