Accedi

×

Message

Direttiva dell'Unione Europea sulla e-Privacy

Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo impostare questi tipi di cookie nel vostro dispositivo.

Visualizza i documenti della Direttiva Europea sulla e-Privacy

Hai rifiutato cookie. Questa decisione può essere annullata.

Berlicche e i misteri del Gran Bosco

Berlicche

Visita teatrale
Domenica 2 luglio 2017, ore 15.00
PARCO DEL GRAN BOSCO DI SALBERTRAND (TO)

Passeggiata da Serre Blanc al Rifugio Daniele Arlaud – Montagne Seu per scoprire natura e magia del Gran Bosco. Appuntamento ore 15 presso l'area attrezzata di Serre Blanc, sopra Monfol - Sauze d'Oulx (TO). Possibilità di gustare il "Menù del Parco" presso il rifugio Daniele Arlaud (335.401624).
La partecipazione alla visita è gratuita.

La visita teatrale vi porterà a conoscere il Parco naturale del Gran Bosco fino a Montagne Seu. Durante l'escursione, il bosco rivelerà i suoi mille misteri e mille tesori attraverso le parole di diversi personaggi. Ma attenzione a... Berlicche!

Con la partecipazione di: Eliana Blanc, Roberto Micali, Renato Sibille, Patrizia Spadaro

Le foto della visita: Berlicche e i misteri del Gran Bosco, Salbertrand 2010 (di Vinicio Vercellone)

 

Due foto scattate durante le visite teatrali ArTeMuDa premiate al concorso "Gran Bosco: uomo e territorio"

Vinicio Vercellone, con la foto "Magiche presenze nel bosco", scattate durante la visita teatrale "Berlicche e i misteri del Gran Bosco", nel 2010 vince il secondo premio del concorso di Arti Visive "Gran Bosco: uomo e territorio", organizzato dal Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand.

Anche la foto che ha vinto il terzo premio, "Ascolto (spettacolo alla ghiacciaia)" di Dijaux Dany, è stata scattata in occasione di un'altra visita teatrale di ArTeMuDa, "Vapori di ghiaccio".

La premiazione si è svolta presso la sede del Parco del Gran Bosco, venerdì 6 agosto 2010.
Grande successo e partecipazione ha riscosso il concorso, un percorso di immagini attraverso il Parco naturale del Gran Bosco e l'Ecomuseo Colombano Romean ideato per scoprire lo stretto legame tra ambiente ed attività umane e per valorizzare il ricco patrimonio naturalistico e culturale del territorio. 69 le fotografie pervenute e 43 i disegni realizzati con le tecniche e sui supporti più differenti.

Presso il Centro Visite del Parco, per tutta l'estate (orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9.00-12.00, 13.30-15.30, fino al 22 agosto anche sabato e domenica: 8.00-12.00, 13.30-16.30) sarà visitabile la mostra di tutte le opere pervenute a cui si aggiungono quelle di notissimi artisti quali Tino Aime, Giovanni Perron, Vinicio Perugina e Luciano Spessot che hanno voluto partecipare fuori concorso.

 
Magiche presenze  La foto premiata di Vinicio Vercellone,
"Magiche presenze nel bosco"

 

La Repubblica.it

Leggi l'articolo "Alberi e streghe nel Gran Bosco di Salbertrand" pubblicato il 28 agosto 2012 su Repubblica. L'articolo, scritto da Fabiola Palmieri, traccia il bilancio di una estate di attività naturalistiche e culturali realizzate da ArTeMuDa presso l'Ecomuseo Colombano Romean di Salbertrand, in collaborazione con l'Ente di Gestione Alpi Cozie. Un'estate in cui più di 300 persone hanno seguito le visite teatrali organizzate da ArTeMuDa e realizzate da Eliana Blanc, Patrizia Spadaro, Roberto Micali e Renato Sibille.

 

LE VISITE TEATRALI SONO ADATTE A TUTTI E GRATUITE

Le visite teatrali sono realizzate in collaborazione con
l'Ecomuseo Colombano Romean e con
l'Ente di gestione della aree protette delle Alpi Cozie 

 Alpi CozieEcomuseo Colombano Romean
Share