Il Potere delle Parole

PERCORSO DI ACCOMPAGNAMENTO, DALL'IDENTIFICAZIONE E CONSAPEVOLEZZA DELLE PROPRIE CREDENZE, VERSO IL CAMBIAMENTO E LA REALIZZAZIONE DEL SÉ, ATTRAVERSO UN PERCORSO DI TRAINING TEATRALE
Condotto da Patrizia Spadaro

Sette incontri, due lunedì al mese, dalle 20.30 alle 23.00
PROSSIMA EDIZIONE: 30 settembre, 14, 28 ottobre, 11, 25 novembre, 9, 16 dicembre 2019
Iscrizioni aperte. Il primo incontro è sempre gratuito e di prova

TORINO
Spazio ArTeMuDa
Via Drusacco 6 (zona Piazza Stampalia)

Cambia i tuoi pensieri, le parole e le azioni e adeguali alla tua più grandiosa immagine

Le parole sono potenti, sono auto realizzanti, sono segni, simboli, suoni che possono limitarci, soffocarci l’anima o aprirci alla creatività e al cambiamento, per costruire nuovi mondi intorno a noi, nuove identità, nuove vite. Noi viviamo di parole, siamo le parole che pronunciamo: le parole dette, non dette, quelle sussurrate e quelle urlate. Con le parole giuste possiamo cambiare una vita. Le parole sono sacre, in loro può celarsi la nostra essenza, vanno misurate, non sprecate, possono ferire o creare, qui è la scelta. Le parole di potere, quando sono connesse con il nostro spirito, con la parte più profonda di noi creano magia, liberano energia e creano connessioni, cambiando la realtà.

Il processo partirà dalla raccolta e dall’identificazione dei nostri pensieri, esplicitati dalle parole che usiamo, per poi sperimentare e creare nuovi pensieri, nuovi suoni, nuove parole, nuovi significati e poter cambiare le nostre azioni, dichiarando chi siamo e chi vogliamo essere. Si lavorerà sui pensieri, sulle parole e sulle azioni per portare benessere e cambiamento nelle nostre vite.

Gli incontri si svolgeranno  due lunedì  al mese, dalle 20.30 alle 23.00 e saranno così articolati:
- Accoglienza e condivisione quadro etico
- Formazione: contenuti teorici e metodologici sugli argomenti oggetto degli incontri ( le credenze, le fasi del cambiamento, le dimensioni del tempo, le porte di accesso al cambiamento, gli assi “risorse, limiti, radici e immaginario”: dell’autore, dell’attore, del soggetto, teorie dell’ apprendimento esperienziale)
- Rilassamento e training psicofisico
- Igiene mentale
- Individuazione delle parole e credenze limitanti
- Trasformazione attraverso la messa in scena di azioni rituali teatrali

PATRIZIA SPADARO, orientatrice esperta in percorsi di bilancio individuale e di gruppo (Metodo Reconnaissance des aquis), formatrice e insegnante di teatro sociale, propone una serie di appuntamenti che possano offrire alle persone uno spazio e un luogo dove poter, attraverso le tecniche teatrali, affrontare percorsi di autoconsapevolezza delle proprie credenze per iniziare un processo di trasformazione verso la realizzazione di SE attraverso veri e propri rituali che apriranno nuovi varchi verso un futuro fatto di parole nuove.

CALENDARIO DEL CORSO
1° edizione: 30 settembre, 14, 28 ottobre, 11, 25 novembre, 9, 16 dicembre 2019
2° edizione: 27 gennaio, 10, 24 febbraio, 9, 23 marzo, 27 aprile, 25 maggio 2020

Il lavoro pur essendo individuale sarà sviluppato grazie all’attenzione e alla partecipazione del gruppo. Per questo si richiede un impegno per l’intero percorso e la partecipazione minima di 4 persone e massima di 8: per poter svolgere il lavoro dedicando il giusto tempo ad ognuno dei partecipanti.

INFOContatti
Per tutte le attività dell'Associazione ArTeMuDa è necessaria la tessera ARCI/ArTeMuDa: contattaci per compilare il modulo di preadesione.

Torna su